Attività e procedimenti

Nuovo allaccio

Per un nuovo allaccio fognario, di fornitura idrica o a uso antincendio occorre richiedere l'apertura di un preventivo.

Nuova attivazione idrica

Nel caso in cui siano stati completati i lavori di allacciamento alla rete idrica, ai fini della successiva installazione del misuratore, occorre avanzare l'apposita richiesta di nuova attivazione.

Subentro

Nel caso in cui la richiesta sia finalizzata al ripristino di un'utenza cessata su un punto di erogazione preesistente, occorre avanzare l'apposita richiesta di subentro.

Voltura

Se tua utenza è attiva e vuoi richiedere il cambio d’intestazione del contratto di fornitura a parità di condizioni contrattuali devi richiedere il servizio di voltura.

Voltura a titolo gratuito

Se la tua utenza è attiva e l’intestatario del contratto (domestico) è deceduto e tu sei erede o convivente, puoi volturare il contratto a tuo nome senza oneri aggiuntivi.

Cambio d'uso

Consiste nella variazione dell’uso dell’immobile e, conseguentemente, della tariffa idrica attribuita con o senza variazione della titolarità della fornitura idrica.

Disdetta

Il Cliente che venda, ceda, affitti o cessi comunque di utilizzare i locali oggetto della fornitura del Servizio idrico Integrato deve tempestivamente provvedere ad inoltrare richiesta di risoluzione del contratto a Umbra Acque S.p.A.

Domiciliazione bancaria e postale

Il servizio può essere attivato tramite lo Sportello On-line (MyUmbraAcque), con il quale potrai attivare o modificare l’addebito delle tue bollette direttamente sul tuo conto corrente.

Scissione / Separazione

La scissione è quel processo commerciale con il quale il cliente può richiedere lo sdoppiamento di un’utenza attraverso il distacco dal contatore centralizzato e la creazione di un’utenza autonoma.

Agevolazioni utenze disagiate / Bonus idrico

Con Deliberazione 897/2017 e successiva Del. n.227/2018 https://www.arera.it/it/docs/17/897-17, l’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente ARERA (ex AEEGSI), ha istituito, in tutta Italia, il BONUS SOCIALE IDRICO. Il bonus permette, agli utenti che versano in condizioni di disagio economico, di usufruire di uno sconto sulla tariffa relativo al servizio di acquedotto per gli utenti domestici residenti, in coerenza con le disposizioni recate dal DPCM 13 ottobre 2016 “Tariffa sociale del SII”. Le domande potranno essere inoltrare al proprio comune di residenza a partire dal 1 luglio 2018.

Variazione dati anagrafici e ragione sociale

È possibile richiedere il servizio in ogni caso in cui sia necessaria la variazione di dati anagrafici (indirizzo email, telefono fisso, telefono cellulare, PEC e fax), della ragione sociale o dell’indirizzo di recapito della fattura. In caso di variazione di Partita Iva o Codice Fiscale di un soggetto privato o giuridico è necessario procedere a una Voltura.

Variazione d'impegno

Consiste nella variazione dei parametri contrattuali relativi al numero delle unità immobiliari condominiali servite dal contratto di fornitura idrica, senza variazione della titolarità della fornitura idrica.

Rateizzazione

Il termine per l’inoltro della richiesta di rateizzazione da parte dell’Utente finale che ne ha diritto è fissato nel decimo giorno solare successivo alla scadenza della relativa fattura.

Depenalizzazione

In caso di perdite occulte riconducibili a rotture di tubi interrati con un flusso d’acqua che si infiltra nel sottosuolo senza che questa si renda visibile al livello del terreno.

Spostamento misuratore

Se hai necessità di spostare il contatore, contattaci per richiedere l'apertura di un preventivo. A seguito del sopralluogo di un nostro tecnico, riceverai il preventivo con le informazioni riguardanti i lavori da eseguire e il dettaglio dei costi.

Verifica misuratore

Se hai notato un’anomalia o un malfunzionamento del contatore, non riconducibile alla mancanza di erogazione di acqua, puoi richiedere una verifica.

Regolarizzazione pozzi privati

In applicazione e nel rispetto della normativa vigente, i rappresentanti degli ATI n. 1 e 2 dell'Umbria nell'Assemblea Unica del 15 febbraio 2012 con Delibera n. 2 hanno disposto di regolarizzare la posizione di tutti coloro che si approvvigionano in tutto in parte da pozzi e che scaricano in pubblica fognatura, facendo distinzione tra usi domestici e usi diversi dai domestici.

Richiesta di reclamo

Se vuoi segnalare un reclamo sulla tua fornitura idrica inviaci una richiesta scritta, compilando il modulo online che trovi nella sezione Reclamo, all’interno di MyUmbraAcque.

Accesso agli atti

Disciplina contenente le disposizioni interne di riferimento delle diverse tipologie di accesso di seguito indicate

Segnalazione Guasti

Servizio di emergenza
24 ore su 24

Servizio Clienti

dal lunedì al venerdì
ore 8:00 - 17:00