Progetto fontanelle
Progetto fontanelle

RESPONSABILITA' SOCIALE E SOSTENIBILITA' AMBIENTALE: PER UN SERVIZIO PUBBLICO DI QUALITA' VICINO AI CITTADINI

Fin dall'anno 2011, all'interno della propria missione di servizio pubblico, Umbra Acque S.p.A. ha attivato il "Progetto Fontanelle" che la vede impegnata - insieme all'importante contributo economico assicurato dalla Regione dell'Umbria e d'intesa con i Comuni soci - nell'installazione e nella gestione di moderni erogatori automatici di acqua pubblica proveniente dall'acquedotto.

Ogni fontanella eroga acqua naturale e gassata, refrigerata, al costo di 5 centesimi per ogni litro e mezzo e rimane in funzione tutti i giorni dalle ore 7 alle 23; nelle ore notturne il distributore procede alla sanificazione automatizzata dell'impianto.

A partire dall'inizio del progetto, nei 38 Comuni serviti, l'Azienda ha installato oltre 40 impianti di erogazione, moderne Fonti al servizio della collettività che cominciano a divenire luogo di ritrovo e di socializzazione per i cittadini e che al 31 ottobre 2013 hanno distribuito ben 18.089.903 litri di acqua proveniente dalla rete pubblica, di cui 9.028.504 naturale e 9.061.399 frizzante.

L'acqua delle fontanelle è la stessa che arriva tramite gli acquedotti civici nelle case di ogni Utente del Servizio Idrico Integrato e perciò è costantemente monitorata con frequentissimi e severi controlli e analisi. Prima dell'erogazione, viene sottoposta a trattamenti con carboni attivi e raggi UV per migliorarne le qualità organolettiche, la purezza microbiologica e la gradevolezza. Su ogni erogatore è affisso un pannello informativo che riporta i parametri chimico-fisici medi dell'acqua in distribuzione.

Il Progetto ha la finalità di promuovere il consumo consapevole e responsabile della risorsa idrica dell'acquedotto pubblico, salvaguardando al contempo l'ambiente che ci circonda. L'iniziativa, infatti, si propone la riduzione dell'uso delle bottiglie di plastica che successivamente diventano rifiuti altamente inquinanti. Inoltre, l'utilizzo di questa acqua e di quella del rubinetto in genere,  realizza un consumo c.d. a "chilometro zero", in quanto si valorizza la buona acqua dei nostri territori evitando il trasporto su gomma delle acque minerali imbottigliate e quindi l'immissione in atmosfera di anidride carbonica.

Il significato ambientale del progetto è evidente: l'acqua erogata dall'inizio del progetto ha consentito di risparmiare 12.059.935,33 bottiglie non immesse in commercio, per un peso totale di plastica di 482.397,41 Kg, con ulteriore risparmio per l'evitato smaltimento e riducendo al contempo le emissioni in atmosfera di CO2 per 1.603.609,60 Kg.

Il Progetto prosegue senza soluzione di continuità in tutto il territorio con l'attivazione di nuovi impianti che costituiranno occasione per qualificare intere aree con opere di arredo urbano e per costruire città al servizio delle persone ed ecologicamente sostenibili, obiettivi prioritari per Umbra Acque e per il Comuni soci.

Il "Progetto Fontanelle" costituisce un piccolo ma significativo esempio di come Umbra Acque, insieme alla Regione ed ai Comuni soci, intende svolgere la propria missione di servizio pubblico, assicurando ai propri cittadini acqua pubblica di qualità e supercontrollata, a "chilometri zero", a costo "quasi-zero" e con positive ricadute per l'ambiente.

Dicembre 2013

Elenco Punti Vendita Chiavette